giovedì, 01 marzo 2012 ore 13:14 (UTC+1)

Ciao, Lucio

Si è spenta a Montreux la voce di Lucio Dalla

In sintesi

  • Lucio Dalla 1943-2012

Leggi

Lucio Dalla, 1943-2012

È morto Lucio Dalla - Lo avevamo lasciato a Sanremo, insieme al suo pupillo Pierdavide Carone, in gara per il Festival. Sapevamo che dopo pochi giorni avrebbe intrapreso un nuovo tour in Europa, partendo da Sassuolo, per poi fare tappa in Svizzera: a Lucerna il 27 febbraio, poi a Zurigo il 28, a Montreux il 29 ed anche a Lugano, dove era atteso per il 6 marzo, due giorni dopo il suo compleanno numero 69, che purtroppo non ha potuto festeggiare. Un infarto il 1. marzo ne ha spento per sempre la voce.
La cronaca delle agenzie riporta freddamente che "Lucio Dalla è morto per un attacco cardiaco a Montreaux, in Svizzera, dove si trovava per una serie di concerti. Secondo quanto si è appreso, Dalla mercoledì stava bene ed era andato a dormire sereno. La sua ultima apparizione televisiva è stata al Festival di Sanremo insieme a Pierdavide Carone, nel doppio ruolo di autore del brano Nanì e di direttore d'orchestra".
Rete Tre da subito ha celebrato la figura di uno dei più grandi artisti della musica italiana: il 1. marzo, giorno della sua scomparsa, con un piccolo approfondimento alle 13.40. In serata, Yin & Yang ha dedicato la prima mezzora al ricordo dell'artista bolognese, mentre venerdì 2 marzo, lo abbiamo ricordato aprendo mail, sms e facebook al ricordo degli ascoltatori.
Domenica mattina 4 marzo dalle 11, "We are the Champions" ha poi dedicato un'ora al ricordo in musica e parole di Lucio Dalla.

Ascolta

Proprietà audio
Speciale Y&Y

01.03.2012

RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR logotipo