sabato, 02 marzo 2013 ore 18:00 (UTC+1)

FuturICT

Dai Big Data alla simulazione del futuro

Leggi


(foto I Stock)

Perché ci sono le crisi economiche? Come si diffondono le epidemie? Come combattere la disoccupazione? È possibile conoscere in anticipo le operazioni della criminalità organizzata? Queste alcune delle domande cui risponderà FuturICT uno dei megaprogetti visionari, - e a conduzione svizzera - selezionati dalla commissione europea nell'ambito del progetto Flagship, il cui obiettivo è quello di trovare nuovi modi di estrarre informazioni dalle enormi quantità di dati digitali che l'uomo lascia dietro di sé, dal segnale gps dei telefonini ai tweet, alle chiacchiere su Facebook. Dati che una volta accorpati letti e interpretati diventano informazioni, le quali, se contestualizzate, si trasformano in conoscenza. Dalla conoscenza è poi possibile ricavare dei modelli e dai modelli fare delle previsioni, in svariati settori: da quello climatico a quello economico, da quello sanitario-epidemiologico a ogni ambito sociale, come già lo si fa per dei sistemi complessi in fisica e in biologia. Come dire: fare della sociologia una scienza esatta. L'obiettivo dei ricercatori, ben 800 in tutto il mondo, diretti da Dirk Helbing del Politecnico federale di Zurigo è infatti quello di prevedere come andrà il mondo e portare alla formulazione di nuove teorie sociali, in grado di elaborare strumenti e pratiche innovatrici di supporto ai decisori politici e a tutti i cittadini. E i risultati già non mancano, come scopriremo nel Giardino di Albert di sabato 2 marzo, a cura di Clara Caverzasio che ospiterà alcuni dei responsabili di questo progetto assieme a Mario Rasetti, fisico e membro del gruppo di saggi-consulenti di cui si è avvalsa la commissione del programma europeo “Tecnologie future e emergenti" per la scelta delle linee strategiche europee in ambito scientifico.

Ascolta

Proprietà audio
FuturICT

Il giardino di Albert, 03.03.2013 - di Clara Caverzasio Tanzi

RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR logotipo